Arista di maiale al latte

P2077640

Ingredienti:

– Circa 800 gr di arista di maiale

– Nr. 2 confezioni panna da cucina

– Olio d’oliva evo q.b.

– Burro q.b.

– 1 spicchio d’aglio intero in camicia

– 3 foglie di alloro

– 4 foglie di salvia

– sale, pepe q.b.

– 1/2 bicchiere vino bianco

Procedimento:

Mettere l’olio e il burro in una pentola con i bordi alti. Aggiungere l’aglio schiacciato.

Quando è tutto ben caldo, togliere l’aglio e far rosolare la carne da tutti i lati a fuoco medio.

Salare, pepare, aggiungere le foglie di alloro e di salvia, lasciare cuocere con il coperchio per circa 45-50 minuti a fuoco dolce e girare l’arista ogni tanto in modo che la cottura sia uniforme se serve bagnare con un po’ di brodo vegetale.

Quando la carne è cotta toglierla dal sugo di cottura e metterla da parte a freddare.

Filtrare il sughetto di cottura, metterlo di nuovo sul fuoco e aggiungere prima il vino bianco e poi la panna e lasciare addensare per pochi minuti.

Tagliare la carne fredda a fette, disporla su un piatto e servirla con sopra una parte della salsa ben calda.

Portarla in tavola accompagnata dalla salsina rimasta.

Zuppa di pesce

img-5546_1370149025

Ingredienti:
  • 1 scalogno
  • olio
  • 3 calamari patagonici
  • 10 polpetti
  • brodo di pesce qb
  • 1 fetta di nasello
  • 1 filetto di san pietro
  • 1 filetto di gallinella
  • 8 gamberi
  • vino bianco
  • passata di pomodoro
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • fette di pane

 

Procedimento:
Preparate il brodo di pesce con sedano, cipolla, lische e ritagli di pesce e fate cuocere per circa 1 ora, filtratelo e ponetelo in una pentola con i polipetti e far cucinare per 30 minuti a fine cottura tagliarli a pezzetti.
Tagliare anche i calamari.
In una padella con dell’olio soffriggere lo scalogno e unirvi i polipetti e i calamari cuocendo a fuoco vivace.
Nel frattempo tagliare il resto del pesce a metà ottenendo dei filetti e dopo qualche minuto uniteli ai polipetti, ed infine aggiungete il nasello e sfumare con il vino.
Continuare la cottura aggiungendo del brodo di pesce, insaporire con peperoncino, prezzemolo e un po’ di passata di pomodoro.
Poco prima della fine della cottura aggiungere i gamberoni puliti e alcuni a piacere privati della testa.
A parte fate abbrustolire delle fette di pane insaporite con olio d’oliva, sale ed un pò d’aglio.
Servite la zuppa accompagnata dai crostoni di pane.

 

 

 

Involtini di pollo alla senape

involtinisenape - Versione 2

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 4 fettine di petto di pollo sottili
  • 3 cucchiai di senape
  • 80 gr di grana grattugiato
  • 50 ml di latte
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Salvia tritata q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Vino bianco q.b.
  • Sale e Pepe

 

PROCEDIMENTO:

Battere le fettine di pollo con il batticarne, servendosi di un foglio di pellicola trasparente da disporre sopra la carne per non rischiare di rovinarla, fino ad ottenere delle fettine ampie e sottili.

Cospargere ogni fettina con 2 cucchiai circa di grana grattugiato e con della salvia tritata.

Richiudere ad involtino e fermare con uno stuzzicadenti.

Scaldare in una pentola antiaderente poco olio con l’aglio, poi rosolare il pollo da ogni lato. A questo punto, salare e sfumare leggermente con un pò di vino bianco.

Aggiungere la senape e il latte e far cuocere a fuoco basso, coperto, per circa 10 minuti, fino a che la carne non si sarà ben cotta anche all’interno, ma facendo attenzione che la salsa non si raddensi troppo. In caso contrario, allungarla con altro latte.

Servire gli involtini alla senape caldi o tiepidi, con un filo d’olio a crudo e, se piace del pepe macinato.

Cosciotto d’Agnello al forno con Patate

1028

Ingredienti per 6 persone:

  •  1 cosciotto d’agnello
  • 80 gr. Burro
  • 80 gr. Pancetta
  • ½ bicchiere d’aceto di vino
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • Salvia e rosmarino
  • Aglio, sale, pepe q.b.
  • 500 gr. Patate

Procedimento:

Lardellare il cosciotto con la pancetta tagliata a striscioline aiutandovi con un coltellino appuntito per allargare gli intagli, e aggiungete un po’ di salvia e rosmarino.
Spennellate il cosciotto con l’olio, sistematelo in un tegame imburrato, salate e  pepate. Distribuire tre o quattro spicchi d’aglio interi e un cucchiaio di aghi di rosmarino. Versate l’aceto e il vino bianco. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per un’ora e
mezzo.

A metà cottura girare l’agnello e bagnarlo di tanto in tanto con il sugo che si forma sul fondo della teglia.
Nel frattempo che l’agnello cuoce pelate el patate e tagliatele a spicchi, Lessatele prima  per 5 minuti in acqua bollente, scolatele e passatele in una teglia con olio d’oliva, rosmarino, sale e pepe, mescolare il tutto e mettere in forno a 200°C per circa 30 minuti.
Servire l’agnello e le patate assieme ben caldi.

Filetti di spigola alle erbe in crosta di patate

Pangasio alle erbe in crosta di patate_small

Ingredienti per 2 persone:
  • 2 filetti di Spigola (può andar bene anche quella surgelata)
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Erba cipollina
  • Salvia
  • Timo
  • Succo di mezzo limone
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 3 patate piccole
Preparazione:
Preparate in una ciotola l’ aglio tritato finemente, il succo del limone, le erbe ed i due cucchiai di vino bianco. Mischiate bene e lasciate riposare qualche minuto.
Intanto pulite le patate e tagliatele a  fettine sottilissime e deponetele in una ciotola piena d’acqua per permettere di perdere l’amido in eccesso.
Foderare una teglia con carta forno, e componete il piatto disponendo un po’ di salsina alle erbe, adegiatevi uno strato di patate, i filetti di spigola ed infine rivestite altre patate ed in seguito la salsa rimanente.
Mettete in forno a 180° per una ventina di minuti controllando di tanto in tanto.
Il piatto sarà pronto quando la salsina si sarà asciugata e le patate faranno la crosticina dorata.