Radicchio di Treviso in Saor

Oggi il protagonista è il radicchio di Treviso abbinato alla cipolla in saor (anche questa tipica delle nostre parti), un’antipasto o contorno semplice da fare sempre in stile #tuttiaifornelli… adatto a tutti anche vegani e vegetariani!

Ringraziamo Davide Ceo Florian per la ricetta

 

Radicchio

Ingredienti:

  • 8 cespi Radicchio di Treviso
  • 150 g Cipolle
  • 40 g Uva passa
  • 40 g Pinoli
  • 1/2 bicchiere Aceto di vino rosso
  • 3 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 cucchiaio Zucchero

 

Preparazione:

Lavate e lasciate l’uva passa in ammollo in un po’ d’acqua fredda per un’ora.

In un pentolino tostare i pinoli e lasciarli riposare.

Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle, mettetele in un tegame, aggiungetevi l’olio e fatele appassire per alcuni minuti a fiamma non eccessiva, mescolando con un cucchiaio di legno.

Poi aggiungete l’aceto e lo zucchero, mescolate, unite l’uva passa scolata e i pinoli, lasciate evaporare e fate stufare il tutto per circa 20 minuti quindi togliete dal fuoco.

Tagliate i cespi in quattro pezzi lasciando un po’ di radice per tenerlo unito, lavatelo bene ma alla fine lasciatelo leggermente umido, sistematelo in una teglia da forno e spruzzatelo con mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, un pizzico di sale e pepe.

Fatelo cuocere in forno per circa 10 minuti a 180°, girandolo un paio di volte.

Controllate bene perchè deve risultare croccante.

Disponete in una pirofila le cipolle alternate al radicchio, cercando di fare 2 strati e lasciate riposare per almeno un giorno.

Annunci

Tortino di zucchine

foto

Ingredienti:

  • 800 g Zucchine
  • 200 g Stracchino
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • Besciamella q.b.
  • 3 Uova
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine q.b.
  • Sale & pepe q.b.

Procedimento:

Pulite e lavate le zucchine, asciugatele con cura e tagliatele a tocchetti.

Fatele quindi saltare in una casseruola con dell’olio e lasciatele poi stufare a fuoco lento per una ventina di minuti, con coperchio, mescolando piuttosto frequentemente con un cucchiaio di legno.

Aggiustate di sale solo poco prima di togliere dal fuoco. Quando le zucchine saranno cotte, trasferitele in una terrina, unitevi lo stracchino, il parmigiano grattugiato, la besciamella leggera preparata precedentemente e un po’ di pangrattato.

Mescolate con cura, amalgamando bene gli ingredienti e quindi unite anche le uova sbattute.

Oliate una teglia, spolverizzatela di pangrattato e versatevi il composto di zucchine formando uno strato alto circa 2-3 cm.

Cuocete in forno preriscaldato a temperatura moderata 180° circa per circa 25 minuti.

Sformato di Asparagi con salsa al grana

sformatinoasparagijx4

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mazzo di asparagi verdi
  • 1 scalogno
  • 3 uova
  • 500 ml. besciamella pronta
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 100 ml. panna fresca
  • 70 gr grana grattugiato

 

Preparazione:

Mondare e pelare gli asparagi togliendo la parte fibrosa, lavarli e tagliarli a pezzi, apparte tritare lo scalogno e fatelo rosolare con olio evo, aggiungere gli asparagi, aggiustate di sale e pepe, e fateli cuocere per circa 20 minuti, fino a che non saranno molto morbidi.

Togliere dal composto di asparagi alcune punte che serviranno per la decorazione, il resto invece frullateli per ottenere una crema omogenea e fate raffreddare.

In una ciotola amalgamate la crema di asparagi, la besciamella e le uova una alla volta mescolando velocemente, a piacere aggiungere un pò di grana.

Dividete il composto in stampini d’alluminio monoporzione, imburrati precedentemente e infornate per circa 40 minuti a 180°.

Servite gli sformati tiepidi accompagnati dalla salsa ottenuta sciogliendo il grana grattugiato con la panna fresca e decorando con le punte degli asparagi messe da parte in precedenza.

Cuoricini al salmone

tartine-salmone-a-cuore

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 fette pane
  • Salmone affumicato 150 gr
  • Mascarpone 200 gr
  • Maionese 100 gr
  • 1 Limone
  • 1 cucchiaio Cognac
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Tabasco q.b.
  • Grani pepe rosa
  • Cetriolo

Preparazione:

Amalgamare con il frullatore il mascarpone con maionese, limone e il cognac, aggiustare di sale e pepe e tabasco, deporre il tutto in frigo per circa 3 ore.

Nel frattempo coppate le fette di pane con uno stampo a forma di cuore e tostateli 2 minuti per parte in forno caldo a 180°.

Spalmare la crema di formaggi sul pane e completare con le fette di salmone sottili, decorate con ciuffi di prezzemolo, grani di pepe rosa e del cetriolo tagliato a dadini.

Flan di cipolle allo Zafferano

ricettezafferano-flan-cipolle

Ricetta per 4 persone:

  • 500 g. di cipolle bianche
  • 30 g. di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 albume di uovo
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 rametto di timo
  • sale q.b.

Preparazione

Tagliate le cipolle a fettine e spurgatele sotto l’acqua.

Stufatele in padella con il burro e il timo, salatele e cuocetele per 15 minuti.

Togliete il timo, spolverate con la farina e aggiungete lo zafferano sciolto in poca acqua calda.

Dopo 5 minuti spegnete il fuoco, sbattete l’albume e aggiungetelo nella padella, salate e amalgamate bene.

Versate negli stampini imburrati e cuocete in forno caldo a bagnomaria per 10 minuti

Sformatini di broccoletti con salsa alla zucca

20130224-155840

Ingredienti per 6 sformatini

  • 200 gr circa di broccoletti lessati
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 150 ml. di salsa besciamella densa

Per la salsa di zucca

  • 150 di zucca lessata
  • 80 gr di latte
  • 100 gr di robiola
  • 2 cucchiaini di farina
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparare la besciamella densa e lasciarla intiepidire.

Dopo aver lessato o cotto a vapore i broccoletti, tritarli un po’ grossolanamente (senza cioè renderli crema con un frullino) e mescolati con la besciamella, il grana ed i tuorli delle uova.

Aggiungere sale, se necessario, pepe ed una grattugiatina di noce moscata. Montare a neve ferma gli albumi con qualche goccia di limone ed aggiungersi delicatamente all’impasto con un movimento dall’alto verso il basso per non smontare la preparazione.

Riempire per circa 3/4 degli stampini di carta di alluminio unti d’olio e cuocere a bagno maria in forno a 170 gradi per 30-40 minuti.

Dopo 25 minuti controllare la cottura, in genere queste preparazioni richiedono temperature non molto alte per tempi prolungati.

Per la salsa alla zucca: porre in un contenitore a bicchiere i pezzetti di zucca lessata e salata con il latte. Frullare per rendere fluida e omogenea la preparazione.  Aggiungere 2 cucchiaini di farina , mescolare bene con una frusta e cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Aggiungere il formaggio robiola, mescolare per qualche minuto e lasciare intiepidire e servire con la salsa sul fondo e gli sformatini disposti sopra, decorate con prezzemolo a piacere.

Torrette di salmone, patate e formaggio caprino

Tortino-patate-e-salmone_600x398

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 patate
  • 200 grammi di salmone
  • 80 gr di formaggio caprino
  •  pizzico di semi di finocchio
  • sale
 e pepe
 q.b.
  • olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Lessate le patate in acqua bollente e scolatele quando sono ancora ben sode. Pelatele e tagliatele a fette, aspettando che si freddino leggermente, perché le fette rimangano intere.

Tagliate il salmone in fettine delle stesse dimensioni delle patate. Mettete dell’olio di oliva scaldare in una padella larga.

Quando caldo friggete rapidamente le patate in modo da dorarle bene da entrambi i lati. Fate lo stesso con il salmone. Lavorate il formaggio, lasciato a temperatura ambiente, con un goccio di latte per renderlo morbido e mescolarlo a qualche seme di finocchio; pepate e salate. Preparate delle torrette impilando a strati alterni patate e salmone, spalmando una piccola quantità della crema di formaggio tra uno strato e l’altro e salando leggermente.

Ponete le torrette in forno caldo (120°C), con un filo d’olio, per una decina di minuti per permettere al formaggio di sciogliersi e ai gusti di amalgamarsi. Servite immediatamente, guarnendo con qualche seme di finocchio.