Tartellette integrali ai pomodorini, olive e timo

foto

Ingredienti per 6-7 tartellette:
per la pasta brisée alle olive:
280 g di farina integrale
100 g di burro freddo di frigo
80 g di olive nere
50 ml di acqua fredda di frigo
10 g di sale fino

per il ripieno:
400 g circa di pomodori ciliegini
20 g di olive nere denocciolate
6-7 fettine di scamorza affumicata
timo fresco q.b.
olio extravergine di oliva
sale, pepe

 

Preparazione:

tritate finemente le olive nere nel mixer (ricordate che non dovranno restare grosse).

In una ciotola mettete la farina integrale insieme al burro tagliato a cubetti, al sale e le olive tritate.  Impastate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete adesso l’acqua, poca alla volta, fino a quando otterrete un impasto omogeneo. Formate una palla, quindi avvolgetela nella pellicola per alimenti e fatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo prelevate l’impasto, impastatelo brevemente a mano per portarlo tutto alla stessa temperatura, quindi stendetelo su di una spianatoia leggermente infarinata aiutandovi con un mattarello e portatelo allo spessore di circa 5 mm. Imburrate 6-7 stampini da tartelletta circolari del diametro di circa 8 cm e rivestiteli con la pasta briseé facendola aderire bene sia nella base che nei bordi. Poneteli in frigorifero a rassodare per circa 30 minuti.

Nel frattempo lavate i pomodorini, tagliateli a metà e fate lo stesso con le olive. Mescolate entrambi in una ciotola insieme all’olio extravergine di oliva, sale, pepe e al timo fresco. Disponete i pomodorini all’interno dei gusci di pasta brisée con la parte tagliata verso l’alto (in modo che durante la cottura i liquidi che rilasceranno non vadano a bagnare eccessivamente la pasta) ed aggiungetevi le oliveinsieme al timo.

Irrorate con un filo di olio extravergine di oliva e fate cuocere nel forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, aggiungete adesso le fettine di scamorza affumicata (1 per ogni tartelletta) e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti o comunque fino a quando la pasta apparirà dorata.

Servite tiepide o a temperatura ambiente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...